Avis Pastena            Cronaca 

   

   | Avis PastenaL'Offerta che fa bene | Impara a donare il sangue |   |Cosa devi  sapere |Chi può donare | Chi NON può donare |Dove Donare |   Cronaca
 da il Tempo - Mercoledì 13 Marzo 2002

Avis, festa del donatore

di LELLO PAGANO

PASTENA - Nei saloni del ristorante «Santina» ci Castro dei Volsci, addobbati di striscioni sui quali, tra l’altro, si leggeva: «Il sangue: un diritto trovarlo-un dovere donarlo»; «Insieme possiamo salvare una vita»; «Nella virtù di pochi, le speranze per molti», l’Avis di Pastena ha celebrato la «Decima Giornata del Donatore». Dal presidente, Michele Longo, l’Ammnistratrice, Barbara Petrucci, e dalla Segretaria, Anna Longo, siamo venuti a conoscenza che l’associazione conta 1700 iscritti con ben 1400 donatori e che ogni anno produce circa 2000 sacche di sangue inviate agli ospedali che ventualmente ne fanno richiesta. La cerimonia allietata da danze e da un banchetto conviviale con donatori, simpatizzanti e ospiti di riguardo, è stata onorata dalla partecipazione dai presidenti Avis di Frosinone, Alatri, Roccasecca, Latina cui il presidente ha consegnato attestati di benemerenza. Alla presenza del sindaco di Pastena, dott. Renato De Angelis, si è proceduto ad un omaggio floreale alle donne e alla premiazione di trecento soci ordinari, ai quali è stato fatto dono di una «goccia», mentre i più longevi hanno ricevuto medaglie di bronzo, di argento e d’oro. La serata si è conclusa con l’elezione di Miss Avis Pastena; ha vinto la sedicenne Valentina Paliotta di Pastena. Alla giovane fanciulla che frequenta il secondo anno del liceo artistico ha dedicato una poesia di circostanza il noto poeta e scrittore Orazio Di Resta di Cassino. La giornata del donatore si è conclusa a notte fonda con i consensi unanimi degli intervenuti.
 

da il Tempo - Giovedì 21 Marzo 2002

Sabato quinta edizione della Pasqua Avisina

di LELLO PAGANO

PASTENA - La locale sezione dell’Avis, sabato 23 marzo, con inizio alle 19,30, celebra nel salone d’onore del Grand Hotel «Pavone» di Cassino la «pasqua Avisina» giunta alla sua quinta edizione.
La festa fa seguito alla precedente del 9 marzo scorso celebrata a Castro dei Volsci per la decima Giornata del donatore».
Anche in questa seconda manifestazione è in programma una serata in allegria con canti, danze e con l’elezione di «Lady Avis 2002», per concludersi con un omaggio floreale a tutte le donne.
La serata «avisina» sarà condotta, come per la precedenter «10ª Giornata del donatore» dal presidnete Michele Longo, coadiuvato dalla amminsitratrice BARBARA Petrucci e dalla segretaria Anna Longo.
La manifestazione cui parteciperanno molti dei 1.700 iscritti e dei 1.400 donatori, è arricchita, inoltre, da un banchetto conviviale cion ospiti di riguardo, a cominciare dal sindaco dlela città, dott. Renato De Angelis. As elezione avvenuta della «Lady Avis 2002», la «Incoronata regina» riceverà un omaggio poetico, con la declamazione di una carme scritta per l’occasione dal poeta scrittore, Orazio Di Resta di S. Ambrogio sul Garigliano.
Ricordiamo che il diadema di «Miss Avis 2002» eletta nel corso della «10ª giornata del Donatore» a Castro Dei Volsci, si posò sulla frone della 16enne Valentina Paliotta di Roccaseccca. Alla benemerita associazione «Avis di Pastena» formuliamo gli auguri di una maggiore raccolta di «sacche» di sangue da donare a chi ne ha urgente bisogno.

Recapiti

Per urgenze, il cellulare del Presidente Michele Longo è 347/7961755

Via Porta Napoli,79 03020 Pastena

Per ulteriori informazioni potete rivolgervi presso la  sede di :

Via Porta Napoli 79


dalle ore 18.00 alle ore 22.30 esclusi i festivi, ai numeri 0776/546047 - 546085.

avis.pastena@libero.it